Annunci


ANNULLATA - Visita "alle cascine"

pubblicato 4 giu 2019, 06:37 da Giulio Frate   [ aggiornato in data 16 giu 2019, 00:00 ]

Sabato 22 giugno visita alla Comunità Promozione Umana” di San Giuliano Milanese, fondata da don Chino Pezzoli nel 1982, che si occupa da allora di tossicodipendenti, minori in difficoltà, ammalati di Aids ed emarginati in genere. 

Visiteremo in particolare a Villanterio e a Siziano gli allevamenti del Gruppo Alimentare “Alle cascine”, una delle più significative fra le numerose attività in cui sono impegnati gli ospiti delle varie comunità della Cooperativa. 
Dopo le visite il pranzo presso la “Antica Trattoria del Borgo” di san Giuliano Milanese, che fa parte delle attività della Comunità, ci consentirà di gustare e apprezzare i prodotti delle "Cascine" (Menù della Corte a 32.00 €).

Ritrovo al parcheggio di via Toti alle ore 9.00, e trasporto con auto proprie, con condivisione delle spese. 
Si prega di comunicare al più presto e comunque entro lunedì 10 giugno, la propria adesione
(numero max di partecipanti 30 persone) e la disponibilità dell’auto personale.

Maggiori informazioni sulla Comunità di Promozione Umana di don Chino Pezzoli sul sito
http://www.promozioneumana.it/it/chi-siamo

E' possibile acquistare i prodotti del Gruppo Alimentare alle Cascine anche presso il negozio di 
Origgio, Piazza Immacolata  (di fianco alla chiesa) nei seguenti orarii:

Giovedì dalle 15.30 alle 19.00
Venerdì e sabato dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Domenica dalle 09.00 alle 12.30.


Corrente - Controcorrente

pubblicato 4 giu 2019, 06:24 da Giulio Frate

Sabato 15 giugno, alle h 10.00, visita alla mostra “Corrente - Controcorrente. La pittura italiana del primo Novecento allestita alla villa Borletti di Origgio (via Dante 63). Dedicata ad un importante movimento artistico della prima metà del Novecento, la mostra espone opere di artisti di rilievo quali Renato Guttuso, Emilio Vedova, Giacomo Manzù, Aligi Sassu e altri. Ingresso libero. Ritrovo al parcheggio di via Toti alle 9.30 o direttamente a Origgio alle 9.50.


Centramericana

pubblicato 4 giu 2019, 05:58 da Giulio Frate

Venerdì 14 giugno, alle h 21.00 all’auditorium A. Moro, in collaborazione con L’Angolo dell’Avventura, “Centramericana” una traversata a bordo dei mezzi più disparati alla scoperta del Centro America, la lingua di terra bagnata da due oceani, dal Guatemala a Panama, attraverso Honduras, Nicaragua e Costa Rica.

 Proiezione a cura di Antonino Grassia.

Moderno o Contemporaneo? L'arte oggi

pubblicato 4 giu 2019, 05:44 da Giulio Frate

Giovedì 13 giugno, alle h 21.00, all’auditorium A. Moro, viale Santuario, secondo incontro con Francesco Rosazza, docente di storia dell’arte, sul tema: "Moderno o Contemporaneo? L'arte oggi: una mappa per muoversi nel labirinto dell'arte contemporanea”. Una guida per orientarsi nel controverso mondo dell’arte del nostro tempo. Il primo incontro si è tenuto nella sede dell'Isola venerdì 3 maggio.

Giornata multietnica

pubblicato 28 mag 2019, 06:51 da Giulio Frate

Domenica 9 giugno, dalle h 10.30 presso la Villa Gianetti, via Roma 20, Giornata multietnica a cura del coordinamento 4 Passi di Pace. Tema della giornata “La musica unisce i popoli, la guerra li separa”. Il programma prevede musica, danze e la proiezione del film “Libero”.
Alle h 19.00 “Conversazioni sull’immigrazione” con la partecipazione di Moni Ovadia.
Per tutta la giornata, pozzo di S. Patrizio, giochi e laboratori per bambini e adulti.
Programma completo nella locandina allegata e sul sito www.4passidipace.com.

La filosofia come stile di vita

pubblicato 6 mag 2019, 10:06 da Giulio Frate   [ aggiornato in data 10 mag 2019, 01:27 ]

Lunedì 27 maggio, alle ore 21, all’Auditorium Aldo Moro

Proponiamo un incontro filosofico molto particolare, dove si parlerà di “filosofia come stile di vita”, cioè come pratica, come modo di essere nella vita di tutti i giorni, come metodo per la scoperta e la gestione del sé attraverso un approccio comunitario al pensiero filosofico.

Negli ultimi tre anni la nostra associazione ha organizzato seminari con la psicoterapeuta Giuditta Ceragioli, su “Le dee nella donna” e “Gli dei negli uomini”, dove si studiava la presenza degli archetipi delle divinità della Grecia classica nella psiche della donna e dell’uomo contemporanei. Da quei seminari è nato un gruppo spontaneo autogestito che lo scorso anno ha organizzato un corso di pratiche filosofiche, sempre guidato dalla dr. Ceragioli. La serata del 27 maggio vuole illustrare il senso e le finalità di questo modo di intendere la filosofia, di “vivere” la filosofia.

Ne parlerà Alice Venditti, analista biografica a orientamento filosofico (Sabof), dottore di ricerca in Filosofia all’università Paris 8-Vincennes e all’università di Milano Bicocca. Socia dell’associazione Philo - Scuola superiore di pratiche filosofiche di Milano, organizza i seminari aperti di Pratiche filosofiche all’università Bicocca.

Presenterà l’incontro Giuditta Ceragioli: laureata in Filosofia e in Psicologia, vive e lavora a Milano. E’ socia Sabof (Società di analisi biografica a orientamento filosofico). Collabora con il centro culturale di Philo – Pratiche filosofiche di Milano.  Svolge attività di formazione rivolta a docenti e educatori e guida gruppi di ricerca sui temi dell’identità di genere nelle dimensioni psicologica, sociale, culturale e artistica. Ha scritto diversi articoli e saggi sui temi della relazione analitica e del trauma pubblicati su Rivista di Psicologia Analitica e American Journal of Psychoanalysis

Concerto: La grande canzone d’autore italiana

pubblicato 6 mag 2019, 09:57 da Giulio Frate   [ aggiornato in data 11 mag 2019, 06:11 ]

Domenica 26 maggio alle ore 16.30, Sala Bovindo di villa Gianetti (via Roma 35) e non all'auditorium A. Moro (non disponibile perchè sede di seggio elettorale).

Concerto benefico a favore del progetto Miaraka dell’Associazione “La Vita per te” in Madagascar. 

Gigi Marrese chitarra, voce, direzione artistica e creazione basi musicali
Claudio Borroni voce
Claudia Borroni voce 
ed eccezionalmente al pianoforte Amedeo D’Andrea (Le Stanze della Musica)

Eseguiranno musiche di autori e cantautori italiani
(E. Ruggeri, M. Fabrizio, B. Lauzi, L. Chiosso, G. Ferrio, B. Martino, L. Battisti, Ron, R. Murolo, F. Califano, V. Capossela, P. Conte, L. Dalla,
F. Guccini, S. Endrigo, G. Paoli, 
L. Tenco, U. Bindi, F. De Andrè, F. De Gregori, P. Daniele)

Si potranno acquistare stoffe e manufatti realizzati dai bimbi del Madagascar, molto belli e colorati, il cui ricavato andrà a favore della associazione.

Il progetto MIARAKA, che in italiano significa «INSIEME», è nato nel 2011 con l’obiettivo di tutelare l’infanzia dei bambini malgasci.
Maggiori informazioni sul progetto nella brochure allegata.

Ingresso libero, con contribuzione a favore del progetto

Dopo il grande successo del concerto di fine gennaio dedicato a Fabrizio De Andrè nel ventennale della sua morte, l’Isola che non c’è propone un altro concerto benefico, dedicato questa volta alla grande canzone italiana d’autore. Ad esibirsi saranno ancora due fra i maggiori protagonisti di quell’evento: Claudio Borroni e Gigi Marrese, con l’aggiunta della splendida voce di Claudia Borroni e come ospite d’onore di Amedeo D’Andrea al pianoforte. Gli interessati – ed in particolare coloro che furono esclusi dal concerto di gennaio per il tutto esaurito – dovranno perciò presentarsi per tempo per trovare posto, considerando che l’ingresso sarà libero. 

CF: Mio fratello è figlio unico

pubblicato 27 apr 2019, 07:24 da Giulio Frate

Venerdì 17 maggio, alle h 21.00, in sede, per il cineforum “Gli anni sessanta e settanta - L’Italia raccontata al cinema” presentiamo il film di Daniele Luchetti “Mio fratello è figlio unico” (2007), tratto dal romanzo di Antonio Pennacchi “Il fasciocomunista”, che narra le vicende familiari e politiche di due fratelli, Manrico e “Accio”, che si intrecciano con le vicende politiche e sociali dell’Italia a cavallo degli anni sessanta e settanta: le lotte operaie, la rivolta studentesca, gli opposti estremismi, fino al terrorismo. 
Presentazione e commento a cura di Stefano Giusto. In allegato la scheda sul film.

In direzione ostinata e contraria

pubblicato 27 apr 2019, 07:15 da Giulio Frate

Venerdì 10 maggio, alle h 21.00 presso l’Associazione Le Stanze della Musica, via Padre Reina 14/16, incontro a cura di Giuseppe Uboldi: “In direzione ostinata e contraria - Umiliati e offesi nel mondo poetico di Fabrizio De André”.
A 20 anni dalla morte di Fabrizio De André, l'incontro intende seguire - lungo tutto il percorso della sua carriera di autore - il filo rosso della tematica centrale che attraversa tutto il suo canzoniere: l’attenzione e la pietà per i diversi, per gli emarginati, per tutti coloro che la società a vario titolo esclude o ostracizza. In un periodo come l’attuale, in cui le discriminazioni e l’ossessione securitaria tornano ad occupare un posto centrale nell’opinione pubblica e nei media, può essere importante il forte richiamo che questo autore rivolge alla nostra sensibilità umana e ai valori della solidarietà e della fratellanza.
INGRESSO LIBERO

Moderno o Contemporaneo? L'arte oggi

pubblicato 27 apr 2019, 07:06 da Giulio Frate

Venerdì 3 maggio, alle h 21.00, nella sede di via Biffi, incontro con Francesco Rosazza, docente di storia dell’arte, sul tema: "Moderno o Contemporaneo? L'arte oggi: una mappa per muoversi nel labirinto dell'arte contemporanea”. L’incontro intende fornire una prima guida per orientarsi nel controverso mondo dell’arte del nostro tempo.

1-10 of 174

Comments