Annunci‎ > ‎

Focus: Sostiene Pereira

pubblicato 19 gen 2017, 09:51 da Giulio Frate

Venerdì 27 gennaio, alle h 21 presso la sede, continua il viaggio delle letture dell’Isola: dopo Trieste, è la volta di un’altra affascinante città, Lisbona, la capitale lusitana. Ad introdurci a questa città è Antonio Tabucchi, uno scrittore italiano, che del Portogallo fece una sua seconda patria e di Fernando Pessoa, il maggiore poeta portoghese del Novecento, una sua fonte di grande ispirazione.


   Il libro proposto per il terzo Focus del ciclo “Una storia, una città, è “Sostiene Pereira” (1994) di Antonio Tabucchi, edito da Feltrinelli. L’incontro  sarà condotto daLuigi Lupone.


   Protagonista della storia è un certo Pereira, attempato giornalista, redattore delle pagine culturali di un quotidiano di poca importanza, che conduce una vita tranquilla nella Lisbona della fine degli anni Trenta, sotto il regime filofascista di Salazar. Alcuni incontri imprevisti scuotono l’uomo dal torpore della sua esistenza abitudinaria ed avviano il suo lento, tormentato risveglio verso l’assunzione delle proprie responsabilità, quale intellettuale nella società del suo tempo. 


   Per un opportuno inquadramento della vicenda di Pereira nel Portogallo dell’epoca, si rimanda alla scheda allegata “O estado novo de Salazar”, profilo del dittatore portoghese e del suo regime.


   Il racconto di Tabucchi è stato felicemente portato sullo schermo dal regista Roberto Faenza, che ha realizzato un film omonimo film con la magistrale interpretazione di Marcello Mastroianni nei panni del protagonista Pereira..

Ċ
Giulio Frate,
19 gen 2017, 09:51
Comments