Annunci‎ > ‎

Ritorno a Woodstock

pubblicato 16 set 2019, 00:04 da Giulio Frate   [ aggiornato in data 21 set 2019, 02:28 ]
Venerdì 27 settembre, alle ore 21 presso la sede di via Biffi, ricorderemo il cinquantenario del festival di Woodstock, apice e canto del cigno della stagione dell’utopia hippie  “peace and love” e degli anni del “flower power”. Sarà proiettato “I figli dei fiori. Ritorno a Woodstock”, un interessante documentario del 1985 di Carlo Tuzii (1931 –2000) regista, sceneggiatore, produttore televisivo e produttore cinematografico italiano. 
Attraverso documenti e musiche dell’epoca e soprattutto interviste ad alcuni dei maggiori protagonisti del periodo (da Joan Baez a Richie Havens, da John Sebastian all’organizzatore del festival Michael Lang, ai leader dei movimenti giovanili radicali Jerry Rubin e Abbie Hoffman, e tanti altri) l’autore ricostruisce un quadro critico degli ideali e delle illusioni di un’epoca che ha rappresentato per molti il sogno di un altro mondo possibile (e necessario). 
Sarà poi proposta una presentazione video, con filmati dei momenti salienti del festival e considerazioni sul bilancio complessivo di quell’evento epocale.
Comments